Bucarest: 8 cose che è meglio sapere prima di partire 1024 610 GMCDetective

Bucarest: 8 cose che è meglio sapere prima di partire

  Ti chiedi cosa devi sapere prima di partire per Bucarest? In questo articolo scoprirai otto cose che è meglio sapere prima di partire.

Situata nel sud-est dell’Europa, la Romania è nota per la sua ricchezza di paesaggi, per essere la patria della Transilvania, di antiche chiese e monasteri e per l’abbondante fauna selvatica. Un paese ben sviluppato, la Romania, ma, come la maggior parte dei paesi, comporta degli eventuali rischi per coloro che ci si avventurino senza conoscere l’ambiente. Le truffe ai turisti sono sempre dietro l’angolo.

 

Ecco cosa devi sapere per stare al sicuro e non avere problemi in Romania.

 

Criminalità in Romania

I crimini contro i viaggiatori, per lo più rapine, borseggi e giochi fondati sulla malriposta altrui fiducia, sono un problema reale. Gruppi organizzati di delinquenti e borseggiatori operano in aree affollate, quali stazioni ferroviarie e metropolitane, sui treni e sugli autobus, in tutte le principali città. Il metodo più comune è quello di distrarre le vittime mentre altre persone, spesso bambini, tentano di sottrarre ai malcapitati orologi, gioielli o altri beni di valore, riposti nelle tasche o indossati dalle vittime. Le tasche delle giacche o le borse spesso vengono  squarciate con coltelli e il loro contenuto viene sottratto agli ignari turisti, che di sovente si avvedono dell’accaduto solo tempo dopo.

 

Viaggiare in compagnia

Quando ti rechi in posti non noti, se possibile, viaggia in gruppo o accompagnato da un locale esperto e affidabile. Evita la folla, non lasciare oggetti personali incustoditi e, se li lasci in macchina, assicurati che non siano visibili.

 

Il consumo di alcol è un problema, soprattutto nel centro storico di Bucarest. Non accettare cibo, bevande, gomme da masticare o sigarette da persone che hai appena incontrato.

 

   I ladri spesso fingono di essere agenti di polizia che chiedono di vedere la tua carta d’identità, così invogliandoti ad estrarre il tuo portafogli. Certo, è possibile che la polizia rumena effettui dei controlli, ma,. se sospetti che qualcuno si spacci per un agente di polizia, chiedi di vedere il suo documento identificativo.

 

Inoltre, spesso gli stranieri  vengono coinvolti in truffe finanziarie, con il pretesto di ottenere appuntamenti o matrimoni. 

 

Come prelevare i soldi

Stai inoltre attento ai tuoi prelievi di contanti. Ci sono un certo numero di sportelli bancomat disponibili nelle principali città che accettano carte di credito e debito internazionali come Visa, Mastercard e American Express. Tieni presente che sofisticati meccanismi di contraffazione hanno ad oggetto quegli stessi bancomat. Controlla sempre eventuali segni di manomissione prima di utilizzarli. Usa solo i bancomat presenti  in banche, negozi e centri commerciali e, soprattutto di notte, non perdere di vista la tua carta di credito e diffida sempre delle persone che hai incontrato online.

 

La frode con carta di credito è un problema reale in Romania e l’opzione più sicura sarà quella di pagare in contanti, ove possibile.

Quando accedi online dagli Internet Café, considera che  le informazioni personali sensibili e le password degli account potrebbero venirti estorte, minando la tua sicurezza.

 

 

Munisciti di un’assicurazione di viaggio semplice e flessibile

Puoi acquistarla da casa o in viaggio e richiederla online in qualsiasi parte del mondo, con oltre 150 attività coperte e assistenza per le emergenze 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

 

L’omosessualità in Romania

La Romania è ancora un paese socialmente conservatore e, sebbene la scena gay sia in crescita e l’omosessualità non sia illegale, la libertà di orientamento sessuale e di genere non è ancora piena ed effettiva, nonostante leggi antidiscriminatorie siano in vigore. Non è consentito il matrimonio tra persone dello stesso sesso ad esempio. La Chiesa ortodossa rumena è molto influente nel paese e ha chiarito di essere contro l’omosessualità. Ci sono state proteste anti-gay durante le marce del Pride e non è raro che le persone LGBTQ+ nascondano la loro sessualità. Chiaramente la maggiore libertà in tal senso si registra a Bucarest e nelle altre grandi città, con qualche accenno di apertura più recente anche in centri urbani più modesti .

 

Corruzione in Romania

La corruzione potrebbe essere uno dei problemi che potresti incontrare in Romania. Tuttavia, la corruzione, come ben saprai, è illegale. Non tentare mai di risolvere eventuali intoppi, offrendo denaro o altri beni alla polizia locale. La maggior parte delle auto di pattuglia è dotata di dispositivi di registrazione e dal 2008 le persone che hanno tentato di corrompere gli agenti sono state perseguite. Secondo Reuters, Transparency International classifica la Romania come uno degli stati membri più corrotti dell’UE. Bruxelles ha monitorato il sistema giudiziario della Romania da quando è diventato uno stato membro nel 2007.

La miglior Agenzia Investigativa a Torino per indagini in Piemonte

www.investigatoreprivatodetective.it

www.eainvestigazioni.it

www.agenziainvestigazionitorino.it

 

 

  • 7 segni che il tuo partner ti sta tradendo 600 800 GMCDetective
  • Come superare un tradimento? 150 150 GMCDetective Come superare un tradimento?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduci »